Fai fruttare la tua auto

Rentecarlo

Rentecarlo

Quante volte la nostra auto rimane parcheggiata e inutilizzata, pur rimanendo per noi un costo?

Rentecarlo è una startup che vuole mettere a frutto questo valore perso, permettendo a privati cittadini di mettere in condivisione la propria auto privata, facendosi pagare. Il principio è lo stesso che regola tanti servizi di sharing economy, un bene non sfruttato dal proprietario, torna a produrre profitto in quanto utilizzato da altri.

Sia il proprietario che colui che noleggia l’auto, sono valutati con un sistema di rating che rassicura entrambi.

Fonte: TechCrunch

Auto connese

Mojio

Mojio

Oltre a tenere traccia delle attività del nostro corpo, possiamo tracciare l’utilizzo che facciamo della nostra automobile.

Una delle startup che sta proponendo prodotti in questa area è Mojio.

Una volta collegato il device alla porta di diagnostica dell’auto, potremo cominciare a ricevere sull’app installata sul nostro smartphone tutte le statistiche dettagliate di utilizzo dell’auto: velocità, freni, posizione, etc…

L’obbiettivo è di fornirci indicazioni utili per poter risparmiare guidando in maniera efficiente.

Mojio, inoltre, ha aperto la sua piattaforma per gli sviluppatori che vogliono creare app utilizzando i dati forniti dal device.

Fonte: Techcrunch

Organizzare gli spostamenti per bambini e anziani

Shuddle

Shuddle

Shuddle è un servizio dedicato a un target specifico: i bambini e gli anziani.

L’applicazione permette di organizzare uno spostamento in auto da un punto all’altro della città fissando l’ora e il luogo del pickup. L’applicazione permette di seguire gli spostamenti in tempo reale.

Gli autisti vengono specificatamente scelti in funzione delle loro capacità di relazionarsi con il target ed è anche stata studiata un’assicurazione specifica.

Fonte: Techcrunch