Parcheggiatori on demand

Luxe

Luxe

Negli stati uniti è molto diffuso il Valet Parking.

Quando arrivate davanti al luogo dove vi state recando, spesso c’è l’opzione di lasciare l’auto a un parcheggiatore che si farà carico di parcheggiare l’auto e di riportarvela quando avrete finito le vostre commissioni.

Luxe vuole estendere questo servizio a qualsiasi location.

Utilizzando l’app, infatti, vi basterà indicare il luogo in cui vi volete fermare e sarete accolti da uno dei parcheggiatori di Luxe che si prenderà cura del vostro mezzo. Eventualmente potrete anche richiedere il lavaggio o il pieno di carburante.

Fonte: TechCrunch

Parcheggi e Big Data

Smarking

Smarking

Trovare un parcheggio durante le ore di punta è sempre un’impresa ardua.

Smarking è una startup che, effettuando un’analisi dei dati di occupazione del parcheggio, traffico e altre variabili, vuole ottimizzare la domanda e l’offerta dei posti disponibili.

Oltre al vantaggio per i consumatori, offre un’opportunità anche per i gestori, che possono strutturare i prezzi e lo staff in funzione delle analisi predittive offerte dalla piattaforma.

Non più quindi spazi inutilizzati e automobilisti alla ricerca spasmodica di un posto auto.

Fonte: TechCrunch