Soggiorno di lusso

onefinestay

onefinestay

Se un albergo a 5 stelle non è sufficiente per voi, potete provare il servizio offerto da OneFineStay.

Sulla piattaforma di OneFineStay, potrete prenotare gli appartamenti, le ville e i loft più esclusivi al mondo, per concedervi anche solo un giorno di vacanza in una residenza altrimenti inavvicinabile.

Se, invece, siete voi i proprietari, potrete usare la piattaforma per mettere in condivisione il vostro “nido”.

Fonte: TechCrunch

Attrezzature senza intermediari

equipmentshare

equipmentshare

Nello stesso ambito di Getable, ovvero il noleggio di attrezzature per costruzioni, nasce Equipmentshare.

In questo caso, il noleggio delle attrezzature, avviene direttamente tra privati costruttori, che possono, così, mettere a frutto quanto non stanno in quel momento utilizzando e approvvigionarsi di eventuali pezzi mancanti.

Fonte: TechCrunch

Attrezzatura condivisa

KitSplit

KitSplit

Per chi lavora nel campo delle produzioni audio video, avere a disposizione l‘attrezzatura corretta per il lavoro da svolgere è fondamentale.

KitSplit si propone come una piattaforma di condivisione di queste risorse.

Chi ha delle attrezzature che non sta utilizzando le può condividere con chi ne ha bisogno.

L’offerta è decisamente varia, dalle fotocamere ai droni.

Fonte: Producthunt

Gestire AirBNB con semplicità

pillow

pillow

AirBNB è una startup eccezionale. Permette a chiunque abbia a disposizione una casa o anche solo una stanza, di metterla in condivisione con persone provenienti da qualsiasi parte del mondo, in cambio di una somma per l’affitto.

Tanti che vorrebbero sperimentarla, si sono, però, scontrati con il fatto che, per accogliere le persone bisogna essere presenti in casa e una volta terminato il periodo, bisogna pulire la casa e controllarla.

Per far fronte a tutto questo è nata Pillow, una startup che si propone di farsi carico di queste incombenze in cambio del 15% della fee.

Pillow può anche gestire il listing su AirBNB per massimizzarne l’efficacia.

Fonte: TechCrunch